DVONN

DVONN è un gioco di sovrapposizione. Si gioca su una tavola esagonale allungata, DVONNcon 23 pezzi bianchi, 23 neri e 3 DVONN rossi. In principio la tavola è vuota. I giocatori piazzano prima i DVONN pezzi sulla scacchiera e accanto i propri pezzi. Poi iniziano accatastando i pezzi uno sopra l’altro. Un unico pezzo può essere spostato di uno spazio in qualsiasi direzione, mentre una pila di due pezzi può essere spostato di due spazi, e così via. Dunque, Una pila deve sempre essere spostato nel suo insieme, e una mossa deve terminare sempre su un altro pezzo o pila di pezzi. Se i pezzi o le pile di pezzi perdono il contatto con i DVONN, vengono rimossi dal tavoliere. Il gioco finisce quando non possono essere più effettuate mosse. I giocatori mettono i pezzi gli uni sopra gli altri, e la pila più alta vince. Questo è tutto …

Il gioco in sé è abbastanza difficile in quanto la pila più alta diventa sì più preziosa, ma pure meno mobile. Con questo in mente, fai sempre attenzione ai DVONN: possono essere spostati! Il risultato di una partita di DVONN può cambiare completamente fino alla all’ultima mossa.

Consigli di base

1. Prima di riporre i pezzi sul tavoliere scacchiera, assicuratevi che ce ne siano abbastanza sul bordo e vicino ai pezzi DVONN. All’inizio di una partita è importante avere i pezzi a bordo, perché non si può giocare con i pezzi che sono circondati da tutti e 6 i lati. AvendoDVONN esempio pezzi vicino ai DVONN  può essere importante per controllarli in una fase successiva del gioco.

2. Non mettere troppi dei vostri pezzi vicini. Tuttavia, avendo un gruppo di pezzi al centro può essere utile per separare i pezzi avversari. A volte questo può essere una strategia vincente – ma solo a volte!

3. Quando si effettua una mossa, neutralizzare un pezzo avversario ogni volta che si gioca in cima a uno. Un pezzo neutralizzato è come un pezzo che viene catturato (sebbene rimane in gioco, infatti, è sempre un pezzo in meno per il vostro avversario con cui giocare).

4. Cercate di mantenere il maggior numero dei vostri pezzi mobili. Tenete a mente che quanto più grande è una pila, quanto più difficile diventa muoversi.

5. Fate attenzione quando il vostro avversario è in controllo di un DVONN. Controllate dove può andare con il DVONN e quanti dei vostri pezzi verranno rimossi se si muove esso. Se è troppo pericoloso, quindi provate a immobilizzare la pila, rendendola più alta.

6. Le ultime mosse sono molto importanti. Spesso, nella fase finale del gioco, vince il giocatore con i pezzi più mobili. In altre parole: forzate il vostro avversario a passare il turno.

Un pensiero su “DVONN

  1. Pingback: Progetto GIPF | GIPF

I commenti sono chiusi.